Blog Del Direttore

Che week end meraviglioso!

Di Gionata Paolicchi pubblicato il 10/11/08

Erano anni che sentivo parlare dell'isola di Giannutri e dei suoi pesci e finalmente sono riuscito a vedere con i miei occhi di cosa si parlava: Giannutri sembra una perla incastonata in un anello di diamanti, i diamanti sono le isole dell'Arcipelago Toscano, come Giglio, Montecristo, Giannutri, mentre Orbetello sullo sfondo ci osserva attentamente. Nonostante sia Toscano, non ero mai stato a vedere queste isole, se non da bambino. In compagnia di Roberto Ripamonti, Simone Bini, Lorenzo e Cristiano, abbiamo passato due giornate di pesca a Vertical Jigging e traina davvero indimenticabili, ma non tanto per le catture, che comunque non sono mancate, ma per la bellezza dei luoghi, il mare incontaminato e le persone conosciute a Giannutri, come Pietro, un personaggio incredibile. A Giannutri ci sono 9 residenti, solo due in inverno, uno dei due è Pietro che otto anni fa ha scelto l'isola come sua casa. Pietro tutte le notti si sveglia alle tre per andare a fare calamari, poi va a pesca di dentici e ricciole, questa è la sua vita... non male vero? Considerando poi che a Giannutri l'acqua potabile viene portata da una barca e la corrente è fatta da generatori, la tv non c'è, va solo la radio... trovo Pietro come un semi Dio, un fortunato, uno che ha capito tutto dalla vita. A Giannutri non ci sono auto, motorini, strade. In estate, le molte villette presenti vengono prese d'assalto, ma si parla al massimo di 250 persone. Ma a breve... di questa storia e dei pesci presi ne saprete di più... avrete a breve le foto... ed anche un video. Buona settimana a tutti.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche: