Blog Del Direttore

E allora faremo la "rivoluzione"

Di Gionata Paolicchi pubblicato il 24/09/09

Quando la legge va contro le leggi della natura, quando la legge emette stupide sentenze, allora il cittadino intelligente si deve ribellare e scendere in piazza. Di questi giorni la notizia della definitiva condanna di Yuri Grisendi che nel 2003 rilasciò un Siluro in provincia di Piacenza. Non vorrei far passare Yuri come un martire, ma nella realtà dei fatti, lui, sulla sua pelle, ha fatto una cosa che riguarda tutti noi. Cari amici pescatori di barbi spagnoli che amate fare nasse a Pizzighetone! Siete dei criminali, alla stessa stregua di Yuri Grisendi. Amici spinnofili che pescate il bass... vergogna! Il pesce va ucciso o trasportato in altri luoghi. E allora, a questo punto, "RIVOLUZIONE". Appena avrò la possibilità, vorrò organizzare una sorta di raduno in provincia di Piacenza alla quale dovremo partecipare in migliaia e tutti, ripeto tutti, dovranno pescare e rilasciare il pesce, vedremo se fanno la multa a migliaia di persone, vedremo chi vince. Le leggi sono fatte per essere rispettate, ma le leggi vengono anche cambiate, questa è una legge stupida, chiederemo quindi un referendum, servono 300.000 firme, siamo in 2 milioni, ce la dovremo fare, altrimenti ci meritiamo queste cose. Scusate se sto scrivendo male, ma sono una furia, sono incazzato nero ed indignato, adesso basta di farci prendere per il culo.
http://www.retepiacenza.it/default.asp?funz=categoria&sez=Territorio&subsez=Ambiente&notizia=720

Intanto vi ricordo sabato 3 ottobre, tutti in piazza a Rovigo!

articolo piacenza sera


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche: