Il portale della Pesca Sportiva e dei Pescatori Tecniche, itinerari, località per pescare, prodotti consigliati, i pesci, le canne, le esche, le pasture

Esche da spiaggia

di Daniele Ussi pubblicato il 22/04/09

Nella pesca a Surf Casting si possono utilizzare molte varietà d'esche, questa scelta varia in base alle situazioni di mare e alla nostra strategia di pesca. Ognuna di esse richiede dei metodi d'innesco differenti, per preservarne l'integrità e per esser presentate nel modo più naturale possibile al fine di ottenere i massimi risultati; e metodi di conservazione che ci consentono di tenerle in vita anche per svariati giorni.
Ecco ora alcuni consigli sulle esche più utilizzate:

L'Arenicola
Questo verme è sicuramente il più utilizzato tra tutti, infatti si rivela spesso la migliore delle esche, adatta alla pesca di moltissime specie di pesci, quali mormore orate e ombrine ma non viene disdegnata neanche da spigole saraghi e pesci di mezz'acqua, è soggetta a esser preda di granchi e piccoli pesci in questo caso il nostro innesco andrà controllato spesso. Questo anellide deve essere maneggiato con cura, per innescarlo si deve sempre utilizzare l'apposito ago, bucandola sempre dalla testa, facilmente riconoscibile perché risulta più spessa e colorata, perché se presa dalla coda si spezza rendendo l'innesco difficile e di scarsa efficacia. Si utilizzano ami dal filo abbastanza sottile e preferibilmente con occhiello, montati su terminali che possono variare dallo 0,16 allo 0,25 in base alle condizioni del mare e dal tipo di azione di pesca che effettueremmo. Il verme deve coprire tutto l'amo e deve scorrere per almeno 2-3 cm lungo il terminale. Per mantenerla è importante non farle prendere caldo, va mantenuta a una temperatura di circa 15°, ed é importantissimo tener pulita l'acqua all'interno delle vaschette, per il trasposto specie nelle calde giornate estive é consigliabile l'utilizzo di un contenitore termico, ma in questo caso mai mettere le confezioni a contatto con i panetti refrigeranti che causerebbero la morte delle nostre esche.

L'Americano
E' un esca molto valida che basa il suo potere attrattivo su una grande quantità di sangue, ottimo per la pesca delle ombrine si rivela una buona esca anche per mormore, orate e spigole. Si può innescare sia intero utilizzando ami Aberdeen di misura generosa; questo tipo d'innesco é sicuramente il migliore perché evita accidentali uscite di sangue dalla nostra esca; oppure si può innescarlo dividendolo a metà in questo caso bisogna esercitare una buona pressione sul punto che si intende tagliare per perder meno sangue possibile.
L'americano a bisogno di temperature fredde quindi va mantenuto in frigorifero e mai lasciato sotto i raggi del sole per evitare un rapido deterioramento.

Il Bibi
Questo "strano" verme necessita di una discreta conoscenza per esser innescato nel modo corretto, con un apposito ago munito di una piccola asola buchiamo in verme passando da un piccolo foro situato circa 5mm sotto la testa del verme, facilmente individuabile perché appare come una piccola macchiolina scura e faremmo scorrere il nostro ago sino ad uscire dal centro della parte terminale della nostra esca. Procederemmo facendo passare il filo del terminale nell'asola e lo faremmo passare all'interno del verme, per completare l'innesco faremmo scorrere il nostro bibi sul finale sino a coprire il gambo di un bell'amo Aberdeen almeno dell'1. Se durante l'innesco il bibi venisse danneggiato si sgonfierà perdendo il suo liquido diminuendo notevolmente il suo potere attrattivo. Si rivela un esca molto selettiva rivolta a grosse orate e saraghi, solitamente ignorato dalla minutaglia. Si conserva facilmente anche per svariati giorni, basta mantenerlo a una temperatura di 15-18°.

Il Muriddu
Questo verme ha un ottimo potere attrattivo, ottimo per la pesca delle orate e grufolatori in generale, un ottima resistenza al lancio,molto delicato all'attacco della minutaglia.

Il Koreano / Saltarello Koreano
Esca soprattutto adatta a pesci di mezz'acqua in certe situazioni può rivelarsi valida anche per insidiare dei grufolatori, risulta molto facile da innescare sia intera che a pezzi, ha un ottima tenuta allancio ed è molto facile mantenerla,basta lasciarla al fresco, meglio se avvolta in uno straccio umido.
Queste caratteristiche unite al prezzo contenuto di quest'esca la rendono un ottima esca alternativa.
In certi casi specie dalle scogliere si rivela una buona esca per insidiare le orate.


Cannolicchio



Questa esca può dare grandi soddisfazioni soprattutto in situazioni di mare mosso o in scaduta, infatti innescandola su ami Aberdeen e con un terminale robusto si possono insidiare spigole o grandi ombrine e orate, scarsa la sua efficacia con mare calmo.



La Sardina
Esca storica della pesca a surf casting, può esser utilizzata in varie maniere, innescata a filetti o a pezzi di discrete dimensioni può regalarci splendide catture di pesci serra, spigole o bei saraghi, non si faranno di certo scappare un boccone del genere sia gronghi che murene, oppure facendo dei piccoli filetti, e innescandola aiutandoci con del filo elastico, posizionando sul finale un piccolo galleggiante si rivela una buona esca anche per tutti i pesci di mezz'acqua.






Commenti

Icona utente stefano il 26/04/12
ciao a tutti sabato vorrei andre a pescare al mare mi sapete dire che pesci girano in primavera ? grazie mille
Icona utente stefano il 26/04/12
ciao a tutti sabato vorrei andre a pescare al mare mi sapete dire che pesci girano in primavera ? grazie mille
Icona utente polaco il 21/03/12
alici kome esca posso pescare
Icona utente simone il 24/08/11
ciao a tutti siccome nel week end sono al mare volevo insidiare le orate qualcuno potrebbe dirmi se le orate mangiano piu sul fondo o a mezz acqua grazie a tutti per i consigli
Icona utente riky il 26/07/11
ciao a tutti io sono un ragazzo di Cremona,pesco da 5 anni,di solito pesco nel po. prendo carpe anche da 2 o 2,5 kili ma di rado, in una giornata nn ne pesco mai piu di 2/3 e sentendo i miei amici ne prendo poche ma grosse. per prenderne di piu che esca dovrei usare?? accetto volentieri consigli generali!! (^_^) ciao a tutti e graziee!!
Icona utente Roberto il 21/06/11
Donenica sono andato a pescare il laguna di Venezi a con i Bibi duri ho pescato 2 bei Branzini da 700 g l'uno ma a causa del vento non è che abbiano abb occato più di tanto perchè?
Icona utente verme tenia il 24/01/11
la sarda può essere paragonate al verme al verme americano.ciao ciao ciao
Icona utente marco il 15/01/11
dipende che tipo di pesca pratiki
Icona utente gianfranco il 17/11/10
E' un mese circa che vado a pesca alla foce dell'agnena! Sapete dirmi che tipo di pesce posso insidiare e con che esca? Ho provato con il bigattino ma ho preso solo anguille e piccole spigole! Grazie Mille...
Icona utente Sergio il 20/10/10
ciao Francesci Russo, i cefali mangiano con la mazzetta di ami legati e come esca si usa il pane(panino all'olio). Prova e vedrai ottimi risultati. saluti Sergio
Icona utente enzo il 22/09/10
ciao raga sono enzo ..........volevo sapere una bella esca fresca pe spigole a surf cast.....va bene secondo voi la seppia ?
Icona utente francesco russo il 16/09/10
ciao a tuttti amici miei pescatori allora se qualcuno mi potebbe aiutare,io sto in florida e vorrei sapre un'esca buona per il CEFALO grazie, poi vi vorrei dare un consiglio: qua a tampa fl dove vedo a pescare io, le marmore le usano per esca, ma io ho trovato un modo per prendere 3,4, marmore in un comlpo solo, basta che mettete 4 ami piccolini di numero 4 almeno qua cosi li chiamano [ami piccoli] poi aggiungete un pezzettino di calamaro a ciascun amo. o semplicemente se prendete un bel marmore di dimensione piccola usatelo come esca vivo pero a questo punto l'amo lo attaccate nella parte bassa della coda solo con lenza senza piombo,o magari sotto a un galleggiante ciao spero che questi consigli vi potranno essere d'aiuto e che mantenete sempre le spiagge pulite ciao da francesco in tampa florida
Icona utente francesco il 16/09/10
ciao mi chiamo francesco e mi trovo in florida usa, qual'e la migliore esca per il CEFALO? qui dalle mie parti ce ne sono a migliaia e io di solito li prendo con il CAST NET,ciao questo web mi piace moltissimo spero che potete aiutarmi
Icona utente alessio il 23/07/10
@simone dipende da che tipo di pesca vuoi fare o per meglio, dal tipo di pesce vuoi insinuare. sicuramente una scatola di arenicola, regina nel surf, una di americano o bibi e magari 2 o 3 terminali con la sarda (io la preparo a casa con tranquillità e porto i finali già fatti per la nottata, inoltre uso 2-3 canne a fondo in base al mare, vento ed "all'affollamento" della spiaggia), diciamo che con questa roba dovresti passarti una nottata tranquilla e senza lesinare sulle esche, poi dipende anche da quanto e se mangiano, l'arenicola tende a rovinarsi più velocemente di un bibi e simili... se hai sfortuna potresti fare un cambio di esca in tutta la nottata senza veder nulla come con un po' di fortuna "finire" tutto nel giro di un paio d'ore facendo kili di pesci... ;) è molto relativo perciò all'uscita stessa ma, io personalemnte, con quello che ti ho consigliato prima non sono mai dovuto andar via perchè avevo finito le esche...
Icona utente roberto il 20/07/10
sono un pescatore professionale, cioè io mi diletto a pescarli e anche a venderli.Detto questo passiamo al dunque,dopo tanti anni che pesco(39) su 43,ho capito che non esistono regole fisse sulle esche tranne qualcuna che riguarda le razze dei pesci e le loro abitudini.Gli esempi che vi farò vi permetteranno di rifletere su ciò che può essere la vostra considerazione della zona di pesca che vi recate abitualmente.Mi è capitato con mare in scaduta mese di settembre zona antistante alla foce di un fiume con delle scogliere ai dintorni di questo fiume,di pescare delle spigole con le vongole che un pescatore di zona mi ha ceduto dopo una nottata in bianco,il guaio è che con 12 canne(e dico 12 governate da me)insidiavo con coreani,americani,arenicola e alici a filetto senza nessun risultato ; dopo però ne ho prese sette da 500 a 800 gr,con le vongole e solo con quelle hanno mangiato.Alle tre del pomerigio sono tornato a casa.il giorno successivo altre 14 sempre della stessa pezzatura,però mentre il giorno prima mangiavano con le vongole quel giorno si buttavano a capofitto sull filetto di alice e solo una all'americano.per ben cinque giorni ho pescato spigole e qualche orata poi basta fino alla fine del mese di settembre.Ora mi chiedo la validità delle esche è tanto categorica?dalla mia esperienza direi di no.é risaputo che la spigola è ghiotta dei gamberi perchè allora in una giornata ne ho prese 18 on il gambero vivo,e nello stesso posto il giorno successivo abboccavano solo ai muriddu?forse erano esauste a mangiare gamberi!non credo.Pratico pesca sub fin da piccolo allora mi sono tolto il dubbio di tanti pescatori che con le canne dopo che non prendono niente si chiedono:(si sarà spostato?è cambiata la corrente,o la marea e quindi non mangiano più?ecc,ecc.)Immergendomi in prossimità di un molo ho chiesto ad un pescatore la cortesia di mettere la lenza a distanza di non oltre i tre metri per osservare il comportamento dei pesci,ho notato che i pesci ci sono e sono molti in prossimità dell'esca ma per un non so quale caso decidono di non mangiare più.Cambiata esca il comportamento era diverso come se incuriositi da quel verme o da quel filetto di cefalo o di sarda si innescava un meccanismo frenetico,un po come gli squali in presenza del sangue,cosi hanno iniziato a mangiare senza che cambiasse il clima o la corrente ecc ma solo l'esca.Ora considerando l'enormità di esche non si possono portare tutte però si riesce ad individuare quelle che secondo voi sono più adatte al posto che vi recate a pescare difficilmente rimarrete a bocca asciutta.Detto questo mi sembra doveroso concludere con la parola buonapesca a tutti e nn è vero che porta male,personalmente 23 chili di mormore,orate,spigole e serra dopo un buonapesca penso che sia la prova giusta per sfatare questa credenza,quindi buonapesca a tutti e alla prossima volta.
Icona utente simone il 14/07/10
o un dubbio quante esche mi porto per fare una notte di surf casting e quali???? aiutatemi al piu presto
Icona utente Dario il 26/06/10
ciao a tutti...e gia da un po che pesco però non ho mai pescato sulla spiaggia..vorrei incominciare a praticare quel tipo di pesca ma nn so che attrezzatura ci vuole...qualcuno mi puo dare qualche dritta??
Icona utente igino il 15/06/10
il verme di spiaggia si innesca usando , un normalissimo ago ... si ci fa passare il verme lungo l'ago poi mettere l'amo vicino all'ago e poi innescarlo sull'amo!!!
Icona utente tania il 03/05/10
ciao vorrei sapere come si innesca il verme di spiaggia e x che pesci si usa?
Icona utente tania il 03/05/10
ciao vorrei sapere come si innesca il verme di spiaggia e x che pesci si usa?
Icona utente donato-62 il 04/04/10
grzie per i sugerimenti ragazzi
Icona utente luca il 23/03/10
ciao sono Luca da catania pescare è il mio hobby preferito e grazie a questo sito la voglia diventa sempre piu grande
Icona utente luca il 10/03/10
ciao,grazie a questo sito ho imparato a pescare ciao ciao
Icona utente razzetti il 28/12/09
esiste anke un altra esca ottima per le orate è l'oloturia la parte interna di questo invertebrato le fa letteralmente impazzire e l'esca data la sua consistenza nn è attaccata dalla mangianza.una domanda conoscete qualke posto per il surf in corsica?
Icona utente gino il 12/12/09
ciao io nake ho provato la sardapero io lo provate ankem innescnadola su una fonte a murena nelle buke diko l a verita prendo cernie di 2-3 kili ,la sarada per surf.casting la uso kon la mareggiata spigole l'ultima volta oho preso un sarago di 2 kili il pizzuto dv ringfraziare i vostri siti ciao
Icona utente lieken il 01/11/09
Va bene togliere la testa ma togli anche tutto il ventre le pinne e la coda passa l'amo tra le spine dorsali x la tenuta e cerca di renderla il meno possibile visibile usa sardine fresche e di piccole dimensioni
Icona utente benedetto il 01/11/09
ciao ragazzi sono andato a pescare a levagnole con americano e ho preso stelle leccstelle luvari e un ortata di 2 kg e altre di 500gr e mormore cia un bel sito grazie.
Icona utente enro il 23/10/09
salve a tutti...dmn sera ho intenzione di passare na nottata a pesca e oltre all'immancabile arenicola e una confezione di cordella sulla terza canna vorrei provare cn la sardina...e avrei intenzione di innescarla intera togliendo solo la testa...e volevo sapere se è un buon metodo...vi ringrazio anticipatamente x qualsiasi risposta...!!!!!
Icona utente lieken il 12/10/09
Sono un vecchio pescatore mi chiamo Giovanni e provo compassione x voi e vi voglio indicare i bel posto venendo da Napoli guardate c'e' 1 casificio mandara dopo poche centinaia di metri c'e' l'incrocio del fiume agnena proseguite come se volete andare a mondragone e state attenti che sulla sinistra c'e'un casa cantonale girate nel viale seguite la strada che e' malridotta quando arrivati ad 1 incrocio girate a sinistra vi troverete sulla spiaggia dove x km non c'e' nessuno di mattina usate l'esca che piu' vi piace se andate di pomeriggio usate l'artificiale lanci lunghi e recuperi non e' difficile che 1 bella spigola vi viene a trovare, mi raccomando lasciate la spiaggia pulita
Icona utente maurizio il 01/10/09
ciao ragazzi e molto tempo che pesco e per qualsiasi cosiglio tecnico sono a vostra disposizione ciao da maurizio da Siracusa
Icona utente Enzo il 24/09/09
Buona sera raga, questa è proprio una bella passione quella che condividiamo tutti noi. Mi chiamo Enzo, pratico il surf casting ed anche la pasca alla bolognese, cerco amici per organizzare pescate nella città di Napoli e dintorni.
Icona utente pierpaolo il 11/09/09
sono entrato per la prima volta in questo sito e ho trovato cose interessanti ciao a tutti
Icona utente Filippo il 31/08/09
ciao a tutti io mi chiamo Filippo,ho pescato al porto di Terracina prov.di Latina con il coreano sogliole e orate di piccole dimensioni credo che il coreano sia la migliore esca.
Icona utente gianluca ! il 24/08/09
ciao ragazzi..... io ho provato a pescare da uno scoglio con coreani e cagnotti..... ma niente.... i pesci sono pochi e molto piccoli come posso fare???? aiutatemi...
Icona utente fabio il 24/08/09
ciao, è da poco che pratico la pesca a serf cast e diciamo che non sono molto esperto; sto praticando la spiaggia di baia verde e con le catture non mi posso lamentare ma sono di piccola taglia; potreste consigliarmi qualche bel posto nei dintorni della domiziana; grazie... ottimo portale
Icona utente matteo il 08/08/09
complimenti per questo sito molto istrutivo per noi meno esperti.se magari con qualche illustrazione non guasterebbe ciao a tutti matteo
Icona utente ste il 05/08/09
ottimo portale ...............stefano
Icona utente Andrea il 01/08/09
ciao, ma la sardina dove è possibile reperirla?fatemi sapere Grazie
Icona utente sampei il 24/06/09
certo lucia ed e buonissimo!!!!
Icona utente dario il 12/06/09
si pesca meglio conil cannolicchio o con la sardina?????grazeee!!!!!
Icona utente alberto il 11/06/09
il coreano salterino si può paragonare al bibi
Icona utente lucia il 11/06/09
il cannolicchio si può mangiare ????? !!!
Icona utente ylenia il 11/06/09
sono appassionata di questo sito perchè ho imparato,a pescare grazie!!!!
Icona utente Tania il 11/06/09
Ciao a tutti, sono la mamma di due bambibi che parlano sempre di pesca, da quando hanno scoperto questo sito non li posso più controllare, anche la notte sognano di pescare.ciao a tutti!!!!!
Icona utente renzo il 10/06/09
ciao a tutti io amo questo sito perchè ho imparato a pescare con le buone esche.ciaooo a tutti!!!!!grazieeee!!!!
Icona utente Dario il 09/06/09
ragazzi, ma secondo voi la sardina, ha un buon prezzo?! comprate in bigattino è tra i migliori.
Icona utente Antonio il 08/06/09
quanto è bello questo sito!!!! grazie a voi ho imparato a pescare con delle buone esche
Icona utente Francesco il 07/06/09
secondo voi il coreano si può paragonare al bigattino ?!!! mi è piaciuto tantissimo questo sito, e lo confronterò più volte possibili. ciaoooo!!!!!!
Icona utente Giulio il 07/06/09
ciao!!!!!! vorrei sapere qual è il tipo, di esca più utilizzata con canna da traino. quale è !?
Icona utente Manuel il 07/06/09
scusate ma la sardina ( a pezzi ...intendo la parte dalla meta verso la coda) è maglio rivesciata o normale in modo da sfoggiare il suo colore argenteo?? grazie Manuel P.S ah sono del sud sardegna ...gonnesa
Icona utente gianluca il 19/05/09
ciao raffaele..io sono di mondragone e appassionato di pesca quanto te...la nostra spiaggia offre buone possibilità in quasi tutti i periodi.mi piacerebbe sapere tu di dove sei...ah,mi chiamo gianluca...magari ci becchiamo in spiaggia..
Icona utente raffaele il 24/04/09
ciao a tutti ..domani vorrei andare a mondragone pescarecosa ne pensate.. e' da poco che frequendo questo tipo di pesca pero' mi sto' attrezzando.le condizionidi pesca x domani sono buone? grazie un saluto a tutti

Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo
Scrivi i caratteri rispettando MAIUSCOLO e minuscolo.


Profili



Scrivi all'esperto

scrivi a esperto pesca

App navionics

app POL

APP PESCAREONLINE

Sponsor
Iscrizione Newsletter

Accetto le condizioni della privacy