News

I ragazzi del Karp Buster hanno pulito le sponde del Corbara

Di redazione pubblicato il 30/09/13

Ecco cosa scrive Stefano Ortenzi sulla sua bacheca di Facebook: Caro diario, mancano poche ore ancora x lasciare le sponde del lago di corbara in una splendita manifestazione nel rispetto della natura e della beneficenza , siamo stati con una compagnia fanfastica tra risate vino e un duro lavoro per ripulire una piccola zona del lago. Purtroppo anche in queste splendide giornate ci sono da registrare alcuni episodi poco piacevoli. Il primo episodio (sec.me il peggiore) un gruppo di garisti di pesca al colpo iscritti ad una federazione addirittura iscritta al coni non ha voluto sentire ragioni e si è messa a pesca in una zona dove era vietata la pesca xche la zona era riservata alla manifestazione. Altra cosa successa è che un gruppo di extracomunitari si è insediata in un altra zona dove era vietata la pesca sempre xche riserveta alla manifestazione e nessuno è stato capace di mandarli via, nemmeno la guardie volontorie che vengono pagate da noi x essere presenti e garantire la loro presenza nel lago e risolvere i problemi che vengono a crearsi.mmmmmm mancano ancora meno ore di pesca ma voglio pensare positivo e ringraziare gli organizzatori che si sono dedicati spendendo tempo e risorse personali x far star bene quasi 100 persone, grazie cari amici e speriamo che in futuro riusciamo ad organizzare una pescata senza problemi. . PENSIERO DI UN CARPISTA , PRESIDENTE DI UN'ASSOCIAZIONE DI PESCA AMICO DEGLI ORGANIZZATORI. .E QUESTO È SOLO UN SUO PENSIERO AUTONOMO!!


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche: