Blog Del Direttore

La quiete dopo la "tempesta"

Di Gionata Paolicchi pubblicato il 14/06/09

Se di "tempesta" vogliamo parlare, più che altro un normale giramento dei cosidetti quando alcuni "folli" del web si permettono di offendere me ed il mio lavoro onesto. In buona sostanza: ci sono persone che non sopportano il fatto che uno possa aver fatto del suo hobby un lavoro e quindi, siccome campo di pesca sportiva, allora dicono che sono un mercenario e tante cose simpatiche. Ma farò come Siddharta, sono già sulle rive del fiume... ad aspettare...

Per il resto: bella settimana questa, tre giorni al Parco del Brenta con il team Maver Carp... composto sia da italiani che da due "pazzi" ma simpaticissimi inglesi, Phil Briscoe e Derek Ritchie, ecco l'intervista ed il promo del video che uscirà a settembre

Tutto è ormai pronto per il Madagascar... abbiamo solo 50 kg di roba di pesca... piombi, affondatori, esche... roba da poco... speriamo non ci massacrino come a novembre per l'eccesso bagaglio... Simone Bini ed Ighli Vannucchi sono carichi, anzi carichissimi! Il 22, giorno della partenza è ormai prossimo... a fare da moderatore e controllore del sito, come sempre, Sabino Civita.

Ciao a tutti, ci sentiamo prima della partenza.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche: