La tecnica del feeder per principianti

di piscor pubblicato il 09/02/17

La tecnica del feeder rappresenta una delle tecniche di Pesca più semplici, in cui tutti possono cimentarsi.

In questa tecnica si distinguono due tipologie:

  1. Method: viene usato un pasturatore aperto con la pastura. In questa maniera, il pesce mangiando la pastura mangia anche l’esca e si ferra da solo.
  2. Metodo tradizionale: prevede un finale compreso tra i 50 e i 120 cm, non oltre perché il finale deve rimanere nella zona di pastura.

Nella pesca a feeder, è importante lanciare il  pasturatore sempre in una zona ben ristretta, possibilmente un lancio dietro l’altro in modo che le prede si concentrino in una zona di pochi mq.

Consigli per l’attrezzatura:

  • Pasturatori: sono numerosi i tipi di pasturatori  presenti in commercio ma visto che il nostro articolo si rivolge a chi è alle prime armi ci sentiamo solo di dire che non bisogna mai optare per pasturatori troppo leggeri in quanto con  la forza del vento si sposterebbero neutralizzando l’azione del feeder.
  • Per le esche e pasture feeder si possono scegliere preparati già pronti oppure la si può preparare a partire da alcuni ingredienti a propria disposizione. In entrambi i casi è importante che la soluzione ottenuta sia molto compatta per far fronte alla corrente marina
  • Mulinello: di conseguenza per la scelta del mulinello, ovviamente, maggiore sarà la velocità di recupero, più velocemente si potrà recuperare il pasturatore e ripetere il lancio.
  • Canne da feeder:  nella pesca a feeder, al fine di rilevare anche le abboccate più delicate, è importante che la cima della canna sia morbida al punto dal poter comunicare ogni minimo tocco.
  • Filo: dovendo sostenere il peso ripetuto del pasturatore che scorre su di esso è importante che abbia un grado basso di elasticità per gestire al meglio le abboccate e allo stesso tempo deve essere abbastanza forte per resistere allo scorrere su di esso del pasturatore.

 

 

 






Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)