Blog Del Direttore

Monitorare, sempre.

Di Gionata Paolicchi pubblicato il 09/11/10

Stasera al TG1, tra le tante notizie e Bunga Bunga vari, un flash di 20 secondi, buttato li, tanto per dirla, saranno state le 20 e 20: "il Ministro Brambilla dice che l'80% degli italiani è contro la caccia" mentre Umberto Veronesi dice "non mangiate carne", i due parlano in difesa della coscienza animalista ecc ecc. Insomma, sono le solite due persone che hanno dato la parola a Feltri che ha illuminato la platea con le ben note perle di saggezza. Ma, mi domando: quando il Pres. della FIPSAS Matteoli, o il Pres. di FIPO Esposito, parlano della pesca, le loro battute finiscono al TG1? Non mi pare, correggetemi se sbaglio. A tal proposito, visto che li ho nominati: ho ricevuto decine di email per chiedermi come mai FIPSAS e FIPO non abbiano preso una posizione ufficiale contro quanto detto da Feltri, ormai sono passate tre settimane e sono stanco di rispondere per loro, se cercate bene, le trovate le email dei due presidenti in questione, scrivete a loro, io non sono il loro ufficio stampa. Quello che so è che risponderanno, ma che ci sono "tempi tecnici", intanto, con ansia, aspettiamo che arrivino le ventilate querele... per ora non mi pare appaia nulla... ma per ritornare all'inizio di questa mia riflessione confusa a voce alta, al TG1 riportano quanto dicono Brambilla e Veronesi, a quando qualcosa contro la pesca? Insomma, noi monitoriamo e teniamo gli occhi aperti su questi personaggi e magari, proviamogli a scrivere, cerchiamo una loro email, per dirgli, che la prossima volta, alla conferenza sulla coscienza animalista, non invitino uno che ha cavalli da corsa... no sai, mica per altro, fessi si, ma non troppo.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche: