News

Pulizia del Tevere

Di redazione pubblicato il 23/04/13

Biondo Tevere

Dopo le vicissitudini occorse all'asta del Tevere sopra l'abitato di
Città di Castello tra esondazioni prima e siccità poi, torna a vivere
un bellissimo tratto di fiume dedicato alla pesca e alle attività
outdoor in generale. Grazie all'iniziativa dei pescatori del Mosca
Club Altotevere e alla caparbietà di quelli riuniti sotto il
Coordinamento UFF (Umbria Fly Fishing) si è riusciti a valorizzare una
risorsa ambientale importante perchè limitrofa all'abitato di Città di
Castello ma con estensione tale da avere un respiro interregionale,
ora non più lasciata all'incuria e all'abbandono, ma dedicata alla
pesca no-kill praticata con esche artificiali non letali per i pesci.
L'Ufficio gestione fauna ittica della Provincia di Perugia, sotto la
guida attenta alle richieste del territorio del Dott. Mauro Natali, ha
stabilito nel tratto in questione una Zona a Regolamento Specifico che
tutti i pescatori dal ponte appena fuori l'abitato di Città di
Castello a risalire fino ai confini regionali sono obbligati a
rispettare.
Per tutte queste ragioni sabato prossimo 27 aprile tutti i cittadini
sono invitati a partecipare alla giornata ecologica denominata BIONDO
TEVERE, dedicata alla pulizia delle sponde del fiume sotto il
patrocinio dei Comuni di Città di Castello, San Giustino e della
FIPSAS sezione provinciale di Perugia. Un impegno, allo stesso tempo
concreto e simbolico, di pulizia di un tratto di fiume che per le
strutture pubbliche già presenti e per le sue caratteristiche
ambientali attrae sempre più appassionati di importanti attività
ricreative e sportive. Il Coordinamento UFF, i soci del club di pesca
Acquafans e quelli di Legambiente invitano tutta la cittadinanza ad
incontrarsi alle ore 9 presso il Parco dei Cigni in località
Rignaldello per poter dire con soddisfazione: anche io ho partecipato
a far rinascere un tratto di fiume cittadino dal gran valore
ambientale e sociale (già sede di campo gara agonistico FIPSAS). La
partecipazione degli alunni delle scuole primarie del Circolo
Rignaldello e San Filippo sarà la garanzia che mai più ci
dimenticheremo della ricchezza per tutto il territorio dell'altotevere
che è il fiume. Per essere aggiornati su questa e sulle prossime
iniziative clicca http://www.teverenokill.it/

 

 


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche: