News

Tutti a Forlì l'8 e il 9 dicembre

Di com stampa pubblicato il 05/12/12

TORNA IN FIERA A FORLI’ CACCIA & COUNTRY EXPO, LA MANIFESTAZIONE DEDICATA

AL MONDO VENATORIO E DELLA PESCA. SABATO 8 E DOMENICA 9 DICEMBRE

LA SECONDA EDIZIONE DELL’EVENTO CHE RIUNISCE LE ECCELLENZE DEL SETTORE.

TAGLIO DEL NASTRO SABATO 8 DICEMBRE ALLE ORE 10,30.

 

Per due giorni, dalle ore 9 alle 19, i padiglioni di via Punta di Ferro ospiteranno i principali produttori, aziende ed Associazioni di Categoria. Tante le attività per il pubblico, dal rinnovato poligono di tiro interno alle prove di pesca e lancio in vasca. Torna anche il concorso a premi che mette in palio tra tutti i visitatori pregiati fucili da caccia e canne da pesca.

 Forlì 5 dicembre 2012 – Dopo il felice esordio dello scorso anno, torna con un programma ancor più ricco Caccia & Country Expo, la manifestazione dedicata al mondo venatorio e della pesca, in programma sabato 8 e domenica 9 dicembre presso la Fiera di Forlì. Il via ufficiale verrà dato sabato 8 dicembre alle ore 10,30, con la cerimonia inaugurale che vedrà presenti Massimo Bulbi, Presidente della Provincia di Forlì-Cesena, il Presidente della Fiera di Forlì, Giorgio Grazioso insieme ad altre autorità cittadine.

Il salone si articolerà su tutti i padiglioni del quartiere fieristico, attrezzati per ospitare le eccellenze di settore a livello nazionale: presenti infatti i principali produttori ed importatori di armi ed attrezzature per la caccia come Beretta, Benelli, Franchi, Fiocchi, Baschieri & Pellagri, Pedersoli Davide & C, Rc Eximport, Diamant, Armeria Cicognani e Asirelli, queste ultime site proprio nella nostra città, oltre al Consorzio Armaioli Italiani ed alle aziende e armerie ad esso associate. Grandi nomi anche per la pesca: Tubertini, Trabucco, Maver e Colmic, ai quali si aggiungono le novità Euromilo e Italica.

Tutto questo insieme ai tanti operatori specializzati che fanno della filiera italiana delle armi e della pesca sportiva un vero portabandiera della produzione nazionale. Caccia & Country Expo è infatti anche mostra mercato, dove sarà possibile acquistare direttamente le novità e le occasioni in tema di attrezzature, abbigliamento tecnico ed accessori. Non mancheranno nemmeno le principali Associazioni di Categoria del settore come Federcaccia, Associazione Nazionale Libera Caccia, Enalcaccia, Arcicaccia, Federazione Italiana Attività Subacquee e Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee che proporranno, assieme ai Club Sportivi e alle Federazioni delle diverse discipline, iniziative e momenti di confronto e divertimento per il pubblico.

Caccia & Country Expo si conferma come un appuntamento dedicato a 360 gradi agli appassionati di caccia, pesca e vita all’aperto, e per questo ha in programma anche una nutrita serie di iniziative ed attività pratiche per i propri visitatori. Tra queste torna, rinnovato, il poligono di tiro interno al salone, presso il quale i visitatori in possesso di regolare licenza potranno provare le ultime novità sulle armi e munizioni da caccia presentate dalle aziende espositrici, sempre assistiti dai tecnici Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia e Tiro a Segno Nazionale; ancora, per gli amanti del tiro sportivo, sono previste prove dinamiche ed interattive come tiro a segno, field-target, piattello laser, arco sportivo e da caccia, così come una nuova ed ampia area gioco dedicata a dimostrazioni e prove tattiche di soft air.

Non da meno il programma per gli appassionati di pesca, che, oltre a confrontarsi con i maestri della disciplina (presente, tra gli altri, una rappresentativa della Nazionale Italiana di Spinning da Natante ai Predatori), potranno cimentarsi in lezioni e prove di pesca e di lancio nella vasca interna. Spazio in fiera anche alla subacquea, grazie alla presenza di FIAS, e alla pesca a mosca, con attività pratiche come la costruzione di mosche ed esche artificiali e con un convegno dedicato.

In programma nell’arco dei due giorni anche iniziative didattiche, con musei e diorami per scoprire il territorio e il nostro ecosistema floro-faunistico e fluviale; esibizioni di cerca con cani da tartufo, falconeria (con i rapaci dell’Unione Nazionale Cacciatori Falconieri), mostre fotografiche, artigianato e gastronomia tipica con menù a base di selvaggina.

Un’altra novità sarà rappresentata dalla prima edizione del "Trofeo Caccia & Country” (specialità Sant’Uberto), organizzato dall’Azienda Turistico-Venatoria Le Vallicelle di Rocca San Casciano (Fc) ed in programma sabato 8 e domenica 9 dicembre presso i campi dell'Azienda stessa. Dopo le batterie mattutine di questa particolare competizione, che premia sia l’abilità del cacciatore che il comportamento del suo cane, le premiazioni dei primi classificati si terranno in Fiera nel pomeriggio di domenica 9 dicembre.

Per tutti i visitatori, infine, dopo il successo della prima edizione torna, ancor più ricco, il concorso a premi legato alla manifestazione: acquistando il biglietto d’ingresso si potrà concorrere, previa compilazione dell’apposita scheda, all’estrazione di articoli di valore e qualità come fucili da caccia o canne da pesca.

I padiglioni della Fiera saranno aperti entrambi i giorni dalle ore 9 alle 19. Il biglietto intero per una giornata ha un costo di 10 euro (7 euro ridotti). I biglietti d’ingresso sono acquistabili anche online (fino a tutto venerdì 7 dicembre), ottenendo così uno sconto sul prezzo intero ed un risparmio di tempo, sul sito www.cacciaecountry.it, consultabile anche per ulteriori informazioni ed aggiornamenti.

Caccia & Country Expo ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, della Provincia di Forlì-Cesena e del Comune di Forlì.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche: