Itinerari Italia

Umbria cuore no Kill

Di redazione pubblicato il 20/03/17

Dopo gli eventi sismici che hanno colpito il centro Italia durante l'estate e l'autunno dell'anno passato il danno economico più temibile adesso è quello indiretto, cioè quello derivante dalla carenza di turismo dovuta alla paura e alla percezione sbagliata che dette regioni siano tutte un cumulo di macerie. Invece l'Umbria non è tutta terremotata! Con la convinzione che anche la pesca sportiva possa contribuire al rilancio di un territorio e di una particolare fetta dell'economia locale un gruppo di amici appassionati pescatori a mosca hanno dato vita ad un sito e un progetto autofinanziato volto alla valorizzazione e divulgazione delle zone no kill presenti nel cuore verde d'Italia. Grazie dei vostri click! www.pescaumbrianokill.com



FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora

Ti potrebbero interessare anche: