Cattura

inviata da MORIGGI CRISTIANO il 26/03/2018

Mi piace      16 mi piace   |   514 visualizzazioni

FIUME : ADDA TECNICA: CARPFISHING "STALKING" PESCE: CARPA SPECCHI ATTREZZATURA USATA: CANNE DA 12' - 3 lb MULINELLI TAGLIA 5500 CAPIENTI E POTENTI Questa Carpa Specchi, morfologicamente perfetta e dalla colorazione spettacolare, rivendica il proprio carattere di puro combattente, meritevolmente riesce a farmi resistere anche al gelo più rigido di questi giorni senza alcun ripensamento. Pinne e code perfette, grosse scaglie d’orate sparse su tutto il corpo, una bocca carnosa e sanissima, classici dati somatici della “selvatic free carp”. Lo “Stalking”, tecnica di pesca basata sulle sessioni veloci, mirate e concentrate in una zona di pesca ricercata, studiata e preparata. Tecnica destinata alla ricerca di grossi e/o particolare pesci e consiste in una corretta pasturazione preventiva, (pre-baiting) con lo scopo di farli stazionare più a lungo possibile e/o che sia effettuata sul loro abitudinario passaggio e quindi di forte richiamo. Infatti il pesce trovando sul fondale del cibo di loro gradimento permette oltre che al loro stazionamento anche al nostro modo di entrare in pesca molto più velocemente, con risultati più redditizi del solito. Giunti nello spot pre-pasturato a dovere, d’obbligo è il silenzio assoluto, pochi lanci e precisi, sono fasi determinanti per la buona riuscita della sessione di pesca in atto. Oltre le sopra citate peculiarità di questa tecnica, si deve tener conto delle stagioni, le temperature sia esterne che dell’acqua, dello spot, gli spostamenti del pesce, della pasturazione, delle tipologie di esche e la loro presentazione, orari di attività, senonché approci e montature adeguate. Questa è una breve descrizione sommaria della tecnica e non si può entrare nello specifico in quanto ogni spot è diverso, come gli approci, montature ed esche da utilizzare. Dopo varie prove, valutazioni, esperimenti e teorie riesci a giungere ad un risultato a volte inaspettato a volte meritato, quest'ultimo è il risultato finale di un buon lavoro precedentemente fatto.

  Guarda tutte le catture


Inviaci la tua cattura


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Ti potrebbero interessare anche: