Il sito della Pesca Sportiva e dei Pescatori

Pescareonline

Dite la vostra nel FORUM !
Spazio di discussione aperto a tutti gli utenti iscritti al Club di PESCAREonline.
(Se non sei ancora iscritto CLICCA QUI e' gratis)

Alcuni consigli:

Invia un messaggio per aprire un argomento di discussione e utilizza invece il il pulsante: rispondiper rispondere a un utente

Leggi il regolamento del forum


Messaggi in: Esche e pasture


Esche e pasture 1 - Forum chiuso
Il forum non è più attivo. E' ancora possibile consultare le discussioni, ma non sarà più possibile inserirne nuove o rispondere alle vecchie. Per questo andate sul nuovo forum
Davide - 04/05/2009 09:51
Esche e pasture 2 - trota lago
cosa serve per la tecnica della tremarella??intendo esche e piombi..... grazie
francesco - 29/04/2009 18:19
Risponde: Amleto - 03/05/2009 23:37
  per la tecnica della tremarella la cosa fondamentale e l'azione del cimino,poi viene tuuto il resto. io la faccio con il vetrino con la bombarda,e con il gallegiante. per quanto riguarda il gallegiante uso il tipo con la doppia svasatura per aumentare il movimento in acqua. Non sono un grande proessionista, ma non torno mai a mani vuote a casa.
Esche e pasture 3 - pesca trota
volevo sapere che esche e galleggiante devo usare per un laghetto di 5 metri?
francesco - 22/04/2009 17:40
Risponde: Amleto - 29/04/2009 15:41
  visto il periodo ti consiglio di usare la pasta per trote, portane sempre un paio di colori,ti consiglio il gianco ed il verde che vanno sempre alla grande. per quanto riguarda il galleggiante ti consiglio uno da non più di tre grammi ed un bel vetrino da 4 grammi. per la profondita che gli si vuol dare occhio che la pasta per trote galleggia alla grande. in bocca al lupo, e spero che ti sia stato d'aiuto,e ricorda:quando tira forte, tu tira più forte di lui
Risponde: francesco - 29/04/2009 16:49
  grazie mille
Risponde: francesco - 29/04/2009 16:49
  grazie mille
Risponde: francesco - 29/04/2009 16:49
  grazie mille
Esche e pasture 4 - oloturia
ciao a tutti,uno dei problemi nella bella stagione è trovare un'esca per orate e saraghi che non venga rovinata dai pescetti,il granchio sembra l'unica ma quelli belli color sabbia sono scomparsi (immagino inquinamento) io vivo a Savona e il mare non mi sembra proprio delizioso, quand'ero bambino , poco dopo il Risorgimento, giravo con maschera all'altezza della boa ed era tutto un correre di granchietti, ma non divaghiamo;un'esca presente qui e in Corsica è l'oloturia, dovrebbe essere buona, ho provato inchiodandola su un'assicalla, raschiando l'interno ,ma mi sembra fin troppo dura,qualcuno conosce bene la tecnica per prepararla???? grazie infinite. A proposito tempo fa usavo in Corsica la cozza intera ma negli ultimi anni non mi rende? Chissà perche? Le uso troppo grosse 5-6 cm.? la taglia tipica a Bonifacio era sui Kg 2.50, non credo abbiano problemi a sgranocchiarsi una bella cozza grossa
enrico - 21/04/2009 08:56
Risponde: Gianky78 - 21/04/2009 19:33
  Per quanto riguarda la cozza ti sei risposto da solo ;) è una ottima esca x le orate ma se non ti rende lascia stare non credo proprio sia un problema di dimensioni.Il bibi ? non l'hai provato?
Risponde: enrico - 22/04/2009 18:16
  ciao gianky,grazie per l'intervento, pensavo all'oloturia proprio perchè l'esca in Corsica è un problema , hanno dei bibini piccoli piccoli ma costosi, molto graditi a saraghi di 50 grammi, per ovviare uso grossi bibi da pescheria che , a palamati in Liguria sono micidiali,me li porto congelati e quelli li mangia solo l'orata ,ma non più di tanto... funziona il granchio , ma prenderli è un po una menata(come il gambero vivo) . L'oloturia dura, basta darle acqua nuova, però nessuno sa dirmi bene come prepararla...?!?
Esche e pasture 5 - ricetta pastura storione
Ciao a tutti.Qualcuno sa dirmi qualche ricetta fai date di pastura per storione? Grazie.
radu - 20/04/2009 07:43
Esche e pasture 6 - pastura mare
sulla pastura per le acque salate è stato detto tutto,vorrei aggiungere una cosa nuova per risparmiare due soldi(da bravo ligure qual sono...) spesso ceno in casa con amici e friggiamo, totani, gamberi, acciughe. Provate a tenere l'olio della frittura (arachidi) potete metterlo nella sua confezione , quando preparate la pastura: pane, sabbia(voglio che sia A) ben lanciabile B) che prenda il fondo dove dico io senza portarmi i pesci a spasso...)aggiungete un bicchiere di olio per chilo di pastura , sostituisce perfettamente l'olio di sardina che finora avevo sempre aggiunto al brumeggio . Durante queste feste di Pasqua anche se le condizioni meteo erano pessime. nei porti di Portovecchio e Bonofacio in Corsica ho avuto ottimi risultati con cefali e occhiate super. Come esca ho usato pasta della Fi-Ma e classico pane +formaggio+un goccetto dell'olio di cui sopra. Non ho pescato fino(carbon 0,16,penna spiombata da 5g trasformata a scorrevole per otto metri di fondo),perchè ci sono le catenarie e pesco con la forcella , se il pesce va troppo a spasso lo perdi e se è un cefalo va a dire agli altri di stare attenti e tu per un'ora non peschi o prendi quelli piccoli più fessacchiotti
enrico - 19/04/2009 17:29
Esche e pasture 7 - merendino in erro
salve a tutti. vorrei sapere quale pastura per passata è più attirante tra quelle della geologic per barbi e cavedani in erro. e visto ke ci sn anche delle carpe, è meglio la pastura o pasturare con il mais? se si, a che gusto? visto che il fiume scorre in provincia di Alessandria, c'è la possibilità di fare un permesso giornagliero? come esca nn si può usare il bigattino pkè c'è la presenza di trote. grazie.
Simone Minguzzi - 07/04/2009 19:17
Risponde: Simone Minguzzi - 07/04/2009 22:05
  scusate, nn rispondete a questo messaggio
Esche e pasture 8 - merendino in erro
salve. tra le varie proposte dei miei amici/parenti ci sarebbe quella di fare una braciolata7pescata in erro, da melazzo in giù. in quel tratto il torrente è prevalentemente popolato da: barbi, cavedani, qualche carpa e qualche trota avanzata dall'apertura. innanzitutto avrei pensato di fare della passata e del fondo. escludendo il bigattino, ke esca e pastura usare? per la carpa meglio pastura o pasturare con mais? se si, a ke gusto? mi potete consigliare le pasture ke si trovano al dechatlon, ke sn quelle della carperlan? ma visto ke si trova in prov. di alessandria, si puo fare un permesso giornagliero? attendo risposte. Grazie!
Simone - 07/04/2009 18:10
Esche e pasture 9 - Fiastra
Ciao ragazzi,chi mi può dire una pastura completa x Fiastra?. Grazie,saluti
lucio - 05/04/2009 19:55
Esche e pasture 10 - il lomgrico
cari amici sono nuovo, del forum,volevo chiedervi se il lomgrico e un esca che in mare può portare quache pesce nel retino,e quale tipo di pesca e più indicata.grazie a tutti
amleto - 01/04/2009 10:15
Risponde: Alberto - 01/04/2009 21:21
  Immagino tu ti riferisca al lombrico di terra amleto:se di ello trattasi,ti porta pochi pesci nel retino,giusto qualche ghiozzo e qualche anguilla(se esistono ancora...).Ciao.
Risponde: ale - 01/04/2009 23:47
  una volta ci ho provato, ma con risultati pessimi, il problema, non è tanto il tipo di esca, anche perchè in mare, tipi di vermi simili al lombrico ce ne sono, ma è l' acqua salata che lo uccide e logora subito; è incredibile come lo asciuga.
Esche e pasture 11 - Quale pastura?????
Un saluto a tutti!!!!! Scrivo per sapere se c'è qualcuno che sappia darmi qualche dritta su che tipo di pastura utilizzare per il lago di San Giorgio la molara(bacino fipsas). Pesco all'inglese e il bigattino può essere utilizzato solo come esca. Non ci sono mai stato e sinceramente volevo qualche consiglio su quale prodotto sia più indicato per questo lago.In attesa di risposta ringrazio in anticipo.
evanon - 28/03/2009 17:32
Esche e pasture 12 - Quale pastura?????
Un saluto a tutti!!!!! Scrivo per sapere se c'è qualcuno che sappia darmi qualche dritta su che tipo di pastura utilizzare per il lago di San Giorgio la molara(bacino fipsas). Pesco all'inglese e il bigattino può essere utilizzato solo come esca. Non ci sono mai stato e sinceramente volevo qualche consiglio su quale prodotto sia più indicato per questo lago.In attesa di risposta ringrazio in anticipo.
evanon - 28/03/2009 17:32
Esche e pasture 13 - pastura da barbi
Ciao a tutti..vorrei sapere qualche consiglio o ricetta per una pastura da barbi fai da te.. Grazie! andrea
Andrea - 11/03/2009 07:24
Risponde: Stefano71BS - 11/03/2009 11:55
  base pane e formaggio, sempre graditi canapa e crisalide.
Risponde: jen - 11/03/2009 17:05
  40 di pane,20 di formaggio,10 di crisalide,10 di canapa,10 di carruba e 10 di mais.questa è quella che faccio io....salutoni
Esche e pasture 14 - Preparazione pastura
Un'informazione da parte dei tanti garisti che seguono il forum: è una buona norma preparare la pastura il giorno prima della gara?
FabioRM - 08/03/2009 14:12
Risponde: giuseppe - 08/03/2009 18:11
  dipende da cosa intendi per preparare la pastura!! se vuoi dire aggiungere tutti gli ingredienti tranne il liquido per bagnarla sono d'accordo!!! se vuoi mettere l'acqua il giorno prima.....io te lo sconsiglio!!!!
Risponde: AndreaR - 09/03/2009 09:25
  Dipende dalla pastura e dal modo in cui deve lavorare. Mi spiego meglio: se la pastura che utilizzerai è una pastura da fondo, che quindi sarà a grana medio grossa e composta da elementi con tempi di imbibizione diversi, è opportuno bagnarla almeno 2-3 ore prima di usarla ma puoi farlo tranquillamente anche la sera prima . Questo permetterà a tutti gli ingredienti di assorbire il giusto quantitativo d'acqua. Una mezz'oretta Prima di pescare potrai rifinirla con uno spruzzino per aggiustare il giusto grado d'umidità. La cosa importante è conoscere la pastura che stai usando. Alcuni elementi, tipo il pane comune, hanno la pessima caratteristica di rilasciare l'acqua in eccesso allentando la pastura. Se invece lo sfarinato è da mezzo fondo o comunque deve lavorare sulla fumata puoi anche bagnarlo prima di iniziare a pescare.
Esche e pasture 15 - pastura per ostellato
Secondo voi qual'è la pastura (di qualsiasi marca) che ad ostellato rende di più?
gigio - 13/02/2009 16:41
Risponde: Teo82 - 13/02/2009 17:28
  una volta la Fondo Big.....ora la Turbo/Super Cup...o analoghe da breme...color nocciola scuro, grana fine, aroma "big fish"!!...con un che di terra di somma x quel minimo sindacale di fumata! ...ma lascio la parola agli ostellatari D.O.C.

 Altri Messaggi



 

Home - News - Blog - Tecniche - Itinerari - Prodotti - Esche - Esperti - Campioni - Foto -POL Junior
Newsletter | Forum | Ricette | Gare | Link | Pesci | Video | Acque | Negozi | Contatti | Club | Mercatino | Incontri | Pagine blu

www.pescareonline.it- infopostapescareonline.it
Tutti i diritti riservati

Credits:Gate2000.com